Una linea temporale del transumanesimo


Caricamento mentale, crionica, intelligenza artificiale, robotica, esplorazione dello spazio, modificazioni del cervello e del corpo e le radici fantascientifiche di un futuro tecnologico

1906
 Nikolai Fyodorov stabilisce il
cosmismo russo, un sistema di credenze spirituali e precursore del transumanesimo che sostiene l’immortalità fisica, l’esplorazione dello spazio e la resurrezione dei morti attraverso la scienza.

1923
 Lo scienziato e marxista britannico J. B. S. Haldane
pubblica Dedalo; o, Science and the Future, che offre una visione precoce del pensiero transumanista, particolarmente interessato alle implicazioni etiche del progresso della scienza.

1929
 Lo scienziato britannico John Desmond Bernal pubblica
Il mondo, la carne e il diavolo, introducendo idee centrali per il transumanesimo, compresi gli habitat spaziali vivibili, e i futuri cambiamenti che la scienza potrebbe apportare all’intelligenza e alla fisicità umana.

1931
 Amazing Stories pubblica “The
Jameson Satellite”, un breve racconto di Neil R. Jones, su un uomo il cui cadavere viene mandato in orbita, dove rimane vicino allo zero assoluto per milioni di anni fino a quando una razza di cyborg lo scopre, ne scongela il cervello e lo installa nel corpo di un robot.

1948
 Ispirato dal fondatore della crionica “The Jameson Satellite” Robert Ettinger pubblica il suo racconto “The Penultimate
Trump” in Startling Stories. In esso, Ettinger propone la crionica come “viaggio nel tempo medico a senso unico verso il futuro”.

1951
 Il noto eugenista e biologo evoluzionista Julian Huxley conia il termine “transumanesimo” in una conferenza tenuta a Washington dal titolo Conoscenza,
Moralità e Destino. Huxley descrive la sua filosofia come “l’idea di un’umanità che cerca di superare i propri limiti e di arrivare a una maggiore fruizione”.

1954
 Jerry Sohl pubblica il suo racconto di fantascienza “The
Altered Ego”, in cui un uomo è in grado di fare un duplicato digitale della sua mente e di accedervi dopo la sua morte. Questo segna la prima apparizione del caricamento della mente nella narrativa.

1959
 Il fisico Richard P. Feynman presenta la lezione,
There’s Plenty of Room at the Bottom, suggerendo la possibilità di manipolazione degli atomi nella chimica sintetica. La lezione ispirerà in seguito il campo delle nanotecnologie.

1964
Robert Ettinger pubblica “La
prospettiva dell’immortalità”, un manifesto per la crionica. Un piccolo numero di società crioniche sono state create in tutti gli Stati Uniti.

1965
 Il crittografo e informatico Irving John Good pubblica “Speculations
Concerning the First Ultraintelligent Machine”, la prima proposta per una possibile esplosione di intelligenza futura nell’apprendimento delle macchine.

1967
 Il filosofo
Harry Overstreet fa la prima menzione di “estropia” — il tentativo di contrastare la legge naturale dell’entropia — in un volume del 1967 della rivista Physics.

1967
 La prima persona è criogenicamente congelata alla Cryonics Society of California dal presidente della società — 
Robert Nelson, un riparatore televisivo. Alla fine l’operazione è stata ritenuta infruttuosa e i clienti di Nelson sono stati “persi”.

1972
 Fred & Linda Chamberlain fondano la Alcor Society for Solid State Hypothermia, poi rinominata Alcor Life Extension Foundation, a Los Angeles. Fred Chamberlain aveva precedentemente lavorato come ingegnere del programma spaziale presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA.

1972
 L’Apollo 17 diventa l’ultima missione con equipaggio sulla Luna.

1972
Il Club di Roma pubblica
The Limits to Growth (I limiti della crescita), con proiezioni disastrose di una popolazione globale in crescita e di risorse in calo.

1973
 FM-2030, allora noto come Fereidoun M. Esfandiary, pubblica
Up-Wingers: Un Manifesto Futurista.

1974
 Il fisico Gerard K. O’Neil pubblica “La colonizzazione dello spazio” in
Phisics Today. O’Neil sostiene “la ricerca di uno spazio vitale di alta qualità per una popolazione mondiale che raddoppia ogni 35 anni; la ricerca di fonti di energia pulite e pratiche; la prevenzione del sovraccarico dell’equilibrio termico della Terra”.

1975
 La
L5 Society è stata fondata per continuare il lavoro di O’Neil a favore della colonizzazione dello spazio. Tra i suoi membri c’è Eric Drexler.

1976
 
Il Cryonics Institute viene fondato e congela i suoi primi clienti in azoto liquido.

1980
 La L5 Society aiuta a sconfiggere la ratifica del Trattato sulla Luna da parte degli Stati Uniti, aprendo la strada all’esplorazione spaziale privata e allo sfruttamento delle risorse dei corpi celesti.

1983
 Natasha Vita-More pubblica
il Manifesto Transumano.

1986
 In parte in risposta a The Limits to Growth, Eric Drexler, allora affiliato di ricerca del MIT’s Artificial Intelligence Laboratory, pubblica The
Engines of Creation, che propone la teoria della nanotecnologia; “‘assemblatori molecolari’, dispositivi in grado di posizionare atomi e molecole per reazioni definite con precisione in quasi tutti gli ambienti,” come potenziale soluzione alle limitate risorse della Terra.

1986
 Eric Drexler e Christine Peterson
fondano il Foresight Institute per “garantire un’applicazione vantaggiosa delle nanotecnologie”.

1988
 La prima rivista transumanista,
Extropy: Vaccine for Future Shock, è pubblicata da Max More e T.O. Morrow. In seguito viene ribattezzata The Journal of Transhumanist Thought.

1989
 
FM-2030 pubblica il libro, Sei un transumano?

1990
 Hans Morvac pubblica
Mind Children, prevedendo robot superintelligenti entro il 2030.

1991
 Viene creata la
Mailing list Extropians, il primo grande hub online per lo scambio di idee transumaniste. Diversi scrittori, teorici e tecnologi di spicco del movimento postano regolarmente nei consigli di amministrazione, che continuano ad essere attivi anche oggi.

1993
 L’autore di fantascienza, scienziato informatico e matematico Vernor Vinge pubblica
The Coming Technological Singularity, divulgando la teoria della Singolarità e predicendone l’arrivo prima del 2030.

1994
 Ed Regis presenta i profili di Max More e T.O. Morrow e altri sulla rivista Wired, “Meet
The Extropians”.

1994
 La prima
conferenza dell’Extropy Institute sul pensiero transumanista si tiene a Sunnyvale, in California.

1995
 
Peter Diamandis istituisce l’X Prize per finanziare “scoperte radicali a beneficio dell’umanità”. Il consiglio di amministrazione includerà in seguito Larry Page e Elon Musk.

1997
 Una versione aggiornata del Manifesto di Natasha Vita-More The Transhuman Manifesto viene inviata con la sonda spaziale Cassini Huygens a
Saturno.

1998
 Il filosofo
Nick Bostrom fonda con David Pearce la World Transhumanist Association. In seguito viene ribattezzata Humanity Plus.

2000
 Il teorico dell’Intelligenza Artificiale
Eliezer Yudkowsky fonda il Singularity Institute for Artificial Intelligence, che diventerà poi il Center for Applied Rationality, The Singularity Institute, e infine il Machine Intelligence Research Institute.

2000
 
FM-2030, autore di fantascienza e futurista, entra in sospensione ad Alcor.

2000
 
Peter Diamandis, Ray Kurzweil e Salim Ismail fondano la Singularity University con i finanziamenti di Google, Nokia, Autodesk, ePlanet Capital, la X Prize Foundation, la Kauffman Foundation e Genentech.

2002
 Elon Musk fonda la società privata di esplorazione spaziale
SpaceX.

2004
 Nick Bostrom e James Hughes fondano l’Institute for Ethics and Emerging Technologies, che pubblica il
Journal of Transhumanism.

2005
 Ray Kurzweil pubblica
The Singularity is Near, diffondendo ulteriormente l’idea.

2005
 Nick Bostrom fonda il
Future of Humanity Institute, con i soci Anders Sanberg ed Eric Drexler.

2006
 Peter Thiel dona 100.000 dollari al
Machine Intelligence Research Institute e si unisce al suo consiglio di amministrazione. Thiel promette inoltre 3,5 milioni di dollari alla fondazione Methuselah Mouse Prize per trovare una cura per l’invecchiamento.

2008
 Nick Bostrom e Anders Sanberg pubblicano “Whole Brain
Emulation Roadmap”, un manifesto per il caricamento della mente.

2008
 Peter Thiel dona 500.000 dollari per finanziare il
The Seasteading Institute per creare strutture di ricerca sperimentale in acque internazionali. Thiel donerà oltre un milione di dollari all’istituto.

2009
 Eliezer Yudkowsky pubblica il blog e il forum LessWrong, dove la discussione sull’intelligenza artificiale culmina nel famigerato esperimento del pensiero, il
Basilik di Roko e la messa al bando della sua discussione sui forum.

2009
 Aubrey de Grey fonda la
Fondazione SENS per portare avanti la ricerca sulla cura dell’invecchiamento con il sostegno della Fondazione Thiel.

2011
 Max More diventa CEO di Alcor Life Extension Foundation.

2011
 X Lab di Google inizia a lavorare a Google Brain, un progetto di ricerca sull’intelligenza artificiale.

2012
 Insieme alla
CIA, il CEO di Amazon Jeff Bezos investe 15 milioni di dollari in D-Wave, una società di calcolo quantistico.

2012
 Google assume Ray Kurzweil per
lavorare su machine learning e IA.

2013
 Larry Page fonda
Calico Labs con Arthur D. Levinson, ex presidente di Apple, come parte di Google (da allora ristrutturato come filiale di Alphabet). Calico persegue una cura per l’invecchiamento e le malattie associate.

2013
 Al Congresso Internazionale
Global Futures 2045, Ray Kurweil prevede che gli esseri umani raggiungeranno l’immortalità digitale attraverso il caricamento della mente entro il 2045.

2013
 Zoltan Istvan pubblica il romanzo di fantascienza distopico,
The Transhumanist Wager, su una futura guerra tra i transumanisti e il governo degli Stati Uniti.

2014
 Mark Zuckerberg, Sergey Brin e Arthur D. Levinson istituiscono il
Breakthrough Prize in Life Sciences per finanziare la ricerca sulla comprensione dei sistemi viventi e la promozione dell’estensione della vita.

2014
 Nick Bostrom pubblica il
Superintelligence: Percorsi, pericoli, strategie, ponendo l’IA come la minaccia esistenziale numero uno per l’umanità.

2014
 Google acquisisce DeepMind Technologies per fondersi con il suo progetto Google Brain nella sua ricerca di “risolvere l’
intelligenza”.

2014
 Leggendo il Superintelligence di Bostrom, Elon Musk twitta che l’intelligenza artificiale potrebbe rappresentare una minaccia per l’umanità “
più pericolosa delle bombe atomiche”.

2014
 Viene annunciato il
Premio Palo Alto Longevità da 1 milione di dollari per finanziare la ricerca sulla cura dell’invecchiamento.

2014
 Elon Musk
dice alla rivista Aeon che entro il 2040 ci saranno persone che vivranno su Marte.

2014
 Il CEO di Google Larry Page dice ai partecipanti alla TED Conference che
preferirebbe lasciare la sua fortuna a Elon Musk piuttosto che donarla in beneficenza per garantire che la gente arrivi su Marte.

2015
 Elon Musk dona 10 milioni di dollari a
The Future Of Life Institute per investire nella ricerca per la creazione di “AI amichevole”.

2015
 Il tecnologo e autore di fantascienza Ramez Naam scrive che
qualsiasi Singolarità è molto più lontana di qualsiasi previsione fatta finora.

2015
 Zoltan Istvan lancia un’offerta presidenziale per il biglietto del Partito transumanista.

Traduzione a cura di Mer Curio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *